SCHEDA


"Poteva essere adatto a un programma di cartoon uno dei fumetti più colti di sempre, protagonista di avventure spesso più filosofiche che d' azione?" si chiedeva Fabio Licari giornalista della Gazzetta. A giudicare dal successo e dalla sua stessa risposta "Ebbene, giudizio personale, "Corto" è uno dei personaggi meglio riusciti di SuperGulp!" Pare dunque di si! Insomma, come l'ho ha definito lo stesso Licari : "Corto" come Shakespeare.

"Sinchè ci sarà qualcuno capace di sognare, noi esisteremo" Diceva Morgana riferendosi a Corto. E' forse questa frase una delle più significative dell'intera Collaborazione televisiva tra Secondo Bignardi e Hugo Pratt? una dedica a quei sogni da loro creati e destinati ad "esistere" sino a quando ci sarà qualcuno capace di sognarli? Favola shakespeariana tra sogno e realtà, rimane ancora oggi un capolavoro, capace di soddisfare tutti i palati.

  • Anno: 26 maggio 1977
  • Registra: Secondo Bignardi
  • Produttore: Rai,Secondo Bignardi
  • Disegni: Hugo Pratt
  • Soggetto: Hugo Pratt
  • Scenografia: 
  • Fotografia: Secondo Bignardi
  • Montaggio: Secondo Bignardi
  • Musica: Franco De Gemini
  • Voce: 
 

GALLERIA